You are currently viewing Simbolo Riciclo Plastica

Simbolo Riciclo Plastica

La pericolosità delle materie plastiche e l’importanza del loro riciclo sono verità ormai ampiamente riconosciute. Al giorno d’oggi, purtroppo, tantissimi oggetti, confezioni e imballaggi sono in plastica, e per garantire il loro corretto smaltimento e riciclo è necessario separarli correttamente nella raccolta differenziata. Il primo passo, comunque è riconoscere il simbolo che garantisce il riciclo della plastica.

I produttori non sono tenuti a specificare la tipologia di materiale usato per gli imballaggi, ma la maggior parte di essi lo indicano sull’etichetta o sulla confezione attraverso simboli internazionali composti da numeri e sigle.

Quindi come si fa a capire se un oggetto in plastica è riciclabile?

Esiste un simbolo riciclo plastica riconoscibile?

Simboli Della Plastica: come li riconosco?

Nel corso degli anni sono state istituite, sia a livello internazionale che europeo, diverse direttive (ad esempio la Decisione della Commissione Europea del 28 gennaio 1997, la direttiva europea 94/62/CE modificata dalla direttiva (UE) 2018/852)  che riportano i vari simboli della plastica e di altri materiali, favorendone così il riconoscimento.

Simboli Della Plastica
Stuttura dei simboli della plastica

Questi simboli dividono i materiali plastici in base al polimero utilizzato attraverso una sigla e un codice. Essenzialmente si tratta di un triangolo composto da frecce all’interno del quale troviamo un numero, seguito da una sigla.

Nel caso dei contenitori per liquidi il triangolo è sostituito da un esagono contenente una sigla.

In totale i simboli della plastica sono 7, riconosciuti a livello internazionale. Ecco nello specifico cosa indicano.

Simbolo Plastica Riciclabile: Materiali e Sigle

I diversi polimeri plastici sono utilizzati per creare specifici oggetti e imballaggi. Ecco ogni simbolo della plastica riciclabile:

  • 1) PET: polietilene tereftalato, uno dei più usati per contenere alimenti e liquidi.
  • 2) HDPE: polietilene ad alta densità (High Density Polyethylene), 100% riciclabile, utilizzato per imballaggi come flaconi, pellicole e vasetti.
  • 3) PVC: polivinilcloruro, utilizzato ampiamente per produrre componenti per l’idraulica e l’edilizia.
  • 4) LDPE: polietilene a bassa densità (Low Density Polyethylene), utilizzato soprattutto per confezioni di alimenti.
  • 5) PP: polipropilene, generalmente usato per contenitori di alimenti.
  • 6) PS: polistirene, utilizzato per vaschette e contenitori da asporto, o per elementi utili in edilizia.
  • 7) PI: poliaccoppiati, ovvero materiali non separabile come il tetrapak.
Vedi Anche:  Definizione di Riciclaggio
Raccolta differenziata - Riciclaggio della plastica

Il simbolo plastica riciclabile numero 7 indica plastiche difficilmente riciclabili, perché unite con altri materiali, tant’è che per anni non era possibile riciclarli nella plastica, ma andavano conferiti nell’indifferenziata. In tempi recenti sono stati sviluppati metodi per separare i diversi materiali e procedere al riciclo, perciò è sempre bene informarsi sugli oggetti in PI accettati dalla raccolta della plastica del proprio comune.

Simbolo Riciclo Plastica: Benefici Per L’Ambiente

Avere ben chiaro in mente con quale materiale abbiamo a che fare è essenziale sia nella fase di acquisto di un nuovo prodotto, che ovviamente nella fase di smaltimento. In entrambi i casi il simbolo di riciclaggio della plastica ci permette di fare una scelta responsabile per l’ambiente.

Se hai delle grandi quantità di plastica da eliminare, contattaci ora e richiedi il recupero! Il nostro obiettivo è ritirare le materie plastiche e avviarle ai processi di riciclo, così da salvaguardare l’ecosistema e evitare di inquinare in maniera irreparabile. Chiedi subito un preventivo gratuito!

Simbolo Riciclaggio Plastica